«

»

Il CANOA CLUB ancora protagonista ai Campionati Italiani di Milano

 

Nello splendido scenario dell’idroscalo di Milano, ideale per lo svolgimento di gare di canoa, nei giorni 15, 16 e 17 settembre si sono svolti i campionati italiani di velocità 200, 500 e 1000 metri per le categorie ragazzi (15-16 anni), junior (17-18), under 23 senior e master. La squadra del Canoa Club Livorno allenata dal veterano e sempre competente tra gli allenatori Italiani ROBERTO SARDI  e dal responsabile del settore tecnico (già vice campione del modo) MANCINI GIANLUCA, si è presentata a Milano con solo 10 atleti a causa di alcune indisponibilità, ma nonostante questo conquistando ottimi risultati e portando a casa 4 terzi posti, 4 secondi posti e un titolo Italiano. In virtù di questi risultati il Canoa Club Livorno si è classificato NONO nella classifica giovanile su un totale di 1038 atleti in rappresentanza di 114  società provenienti da tutta Italia, e confermando di essere tra le prime società d’Italia.

Il venerdì giornata dedicata alla distanza più lunga (1000 metri), cat ragazzi, dove NERI NICCOLO  sfiora per poco il podio giungendo 4°,  stessa sorte per la gara in K2 dove Niccolo gareggiava in  equipaggio insieme al compagno TREMOLANTI TOMMASO. RAUGI RACHELE conquista un bel terzo posto in una combattutissima gara mettendosi al collo un meritato bronzo. Nella categoria junior pure SENESI GIULIA si aggiudica il terzo posto seguito dalla ritrovata coppia MAZZARA LORENZO-SPURIO FRANCESCO in K2 pure loro terzi. MAZZARA in coppia con TREMOLANTI GIACOMO nella categoria senior si devono accontentare (per così dire) del 5° posto, mentre il nostro master GALVAGNO MARCO al termine di un 1000 metri tiratissimi non va oltre il 5° posto.

Il sabato era dedicato ai 500 metri: il K4 ragazzi formato da TREMOLANTI TOMMASO-NERI NICCOLO-SPURIO FLAVIO E ORSINI EDOARDO mancano il titolo per soli 9 centesimi di secondi, SPURIO e ORSINI REPLICANO in K2 arrivando secondi, RAUGI RACHELE nella finale arriva sesta, nella cat. Junior SENESI GIULIA si classifica all’ottava posizione. La coppia MAZZARA LORENZO-SPURIO FRANCESCO sbaragliando un gruppo di agguerriti rivali conquista il TITOLO ITALIANO in K2.Infine TREMOLANTI GIACOMO in cat. Under 23 si aggiudica la finale arrivando 6° mentre GALVAGNO MARCO sfiora il podio con un buon 4° posto.

Domenica dedicata alla velocità pura 200 metri, per il K4 ragazzi con TREMOLANTI-NERI-SPURIO-ORSINI replicano il risultato del giorno prima arrivando secondi, SPUIO FLAVIO IN K1 a circa 40 metri dall’arrivo quando era ampiamente primo subisce la rottura della pagaia e per soli 5 centesimi di secondo perde il titolo Italiano; decisamente un anno sfortunato per il nostro FLAVIO. Nella categoria Junior  SENESI GIULIA dopo la terza finale conquistata in tre giorni arriva quinta, FRANCESCO SPURIO in una gara entusiasmante replica il podio dell’anno precedente aggiudicandosi un ottimo terzo posto, solito risultato del giorno precedente per MARO CALVAGNO che conquista la quarta posizione.

Stagione terminata per i nostri atleti che finalmente possono godersi qualche giorno di meritato riposo.

La prossima settimana sarà la volta dei piccoli, dove  Arzelà Fabio, Del Gratta Sara (allievi) e Ambrosini Benedetta e Del Gratta Lorenzo (Cadetti) saranno impegnati a rappresentare la Toscana al trofeo CONI che si svolgerà a Senigallia.

 

 

bronzo K2 1000 metri K2 500 metri vampoini d'Italia junior K4 argento nei 500 e 200 metri PODIO 200 MT ARGENTO k2 500 MT arrivo K1 200 metri bronxo K2 200 metri bronzo K1 1000 metri bronzo K1 1000 metri

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>