/* Banner Amazon*/ /* Fine Banner Amazon*/

«

»

SENESI E SPURIO RIENTRANO DOPO I MONDIALI JUNIOR DI CANOA

Terminati i mondiali di canoa velocità dal 27 al 30 luglio a Pitesti in Romania gli atleti del Canoa Club Livorno tornano a casa. Tirando le somme tra Europei, svoltisi a fine giugno a Belgrado, ed i Mondiali i risultati sono più che positivi dato che i nostri due atleti erano alle prime esperienze in campo internazionale. Tutte e due si sono cimentati in equipaggio K 4 sulla distanza di 500 metri. Recentemente la Federazione ha rivisto alcuni tipi di gare inserendo il K4 – 500m maschile come specialità olimpica (negli ultimi anni era stata indicata solo come specialità femminile).

La prima a scendere in acqua è SENESI GIULIA che passa agevolmente la batteria e nella semifinale arriva al secondo posto aggiudicandosi così la finale del mondiale. Il podio del mondiale conquistato dal forte equipaggio Ungherese davanti alla Spagna e Bielorussia. l’equipaggio targato Italia arriva ottavo davanti ai padroni di casa al termine di una bellissima gara combattuta sino all’ultima pagaiata.

L’altro nostro atleta FRANCESCO SPURIO, passando anche lui agevolmente la propria batteria, in semifinale si trova equipaggi forti come Polonia (vincitrice dell’ultimo Europeo), Danimarca e Germania (che si aggiudicherà il mondiale)  e per 7 decimi arrivano quarti rientrando nella finale B. La domenica a conclusione dei mondiali l’equipaggio italiano con il nostro Francesco, dopo un gara tiratissima sul finale viene raggiunto dai Portoghesi e si dovranno accontentare per solo tre decimi della seconda posizione (è sempre una questione di decimi).

Al rientro in Italia e presso la propria sede del Canoa Club Livorno con sede a Stagno, tutti i compagni con lo staff composto dal presidente Pagni Alessandro, il responsabile del settore tecnico Mancini Gianluca e il capo allenatore Sardi Roberto si stringano attorno ai due rappresentanti della società complimentandosi per i buoni risultati ottenuti.

20108283_10154799838617717_7528136960298118066_n[1] - Copia - Copia 20108283_10154799838617717_7528136960298118066_n[1] 20108635_10154799838457717_4243691723960266824_n[1] 20139599_10154799849657717_3495393664052923306_n[1] 20155689_10154799845412717_4962537643117071881_n[1] 20156146_10154799838542717_4628766050605034609_n[1] 20228283_10154799841552717_7735305634265412353_n[1] 20229393_10154799846882717_7415936184557505566_n[1] 20229478_10154799845657717_55544973478582227_o[1] 20229898_1591884440886833_7935020140796778134_o[1] 20229912_10154799849372717_2179830555742279307_o[1] 20232389_10154799847642717_3148461061260878945_o[1] 20245504_10154799839802717_472306272027042288_n[1] 20246092_10154799843932717_7166655651660881838_n[1] 20246478_10154799836482717_7393641745065080561_n[1]GIULIA SENESI FRANCESCO SPURIO

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>