/* Banner Amazon*/ /* Fine Banner Amazon*/

SPURIO FLAVIO CAMPIONE D’ITALIA 2018 NEI 200 mt. K1 RAGAZZI

Per il Canoa Club Livorno anche un secondo posto con la coppia Neri – Tremolanti e un terzo posto con Giulia Senesi.

 

Dal 3 al 5 Agosto, presso l’Idroscalo di Milano, si sono svolti i Campionati Italiani 2018 di Canoa Velocità Ragazzi, Junior e Under 23, sulle distanze di 1000, 500 e 200 mt.

La Società Stagnina a partecipato alle gare con 10 Atleti nelle varie categorie, guidati dai Tecnici SARDI Roberto e KAMINSKY Claudio. Le gare come da programma hanno avuto inizio il Venerdì con le prove sui 1000 mt. L’atleta Giulia Senesi si è aggiudicata il terzo posto nella specialità in K1 junior, portando a casa un bronzo. Sempre durante la seconda giornata, di scena i 1.000 metri: nel K2 la coppia, ormai confermata, Tommaso Tremolanti Niccolò Neri si vede sfuggire il titolo italiano per soli sei centesimi e si deve accontentare (si fa per dire) di un secondo posto. Buona anche la gara di Benedetta Ambrosini, esordiente nella categoria Ragazzi che riesce ad arrivare alla finale, fermandosi all’ottavo posto. Il sabato le gare si sono svolte sulla distanza dei 500 mt. gli atleti raggiungono ben 6 Finali per il titolo, ma le gare sono da dimenticare con gli atleti lontani da competere per il titolo se non per il 4° posto del K4 Under 23 formato da Neri – Spurio Fr. – Mazzara L. e Tremolanti T..

La Domenica ultimo giorno dei Campionati Italiani, come consuetudine si svolgono le gare Sprint sui 200 mt. gare di pura velocità dove Giulia Senesi raccoglie un buon 6° posto nel K1 Junior e la coppia Mazzara – Spurio Fr. Un ottimo 8° posto insperato visto lo scarso allenamento effettuato per impegni scolastici. A chiudere i Campionati in modo esaltante, ci a pensato Flavio Spurio nel K1 Ragazzi, che dopo aver vinto agevolmente le batterie e le semifinali, nella Finale si aggiudica il primo posto e di conseguenza il Titolo di Campione Italiano 2018, distanziando il secondo di un secondo e due decimi. Al termine delle gare era prevista una gara di maratona valevole come selezione per i prossimi mondiali ed è un altro atleta della Società Stagnina, Niccolò Neri  ad aggiudicarsela prenotando così il Pass per i Mondiali di categoria che si svolgeranno a Vila Verde in Portogallo. Tutto questo a conferma di come il Canoa Club Livorno,  sia sempre più protagonista, sia a livello Nazionale che a livello Internazionale. Prossimo impegno per il Canoa Club Livorno, sarà il Trofeo delle Regioni e la Finale Nazionale Canoa Giovani che si svolgeranno a Caldonazzo (TN) dal 7 al 9 settembre 2018.

 

Campionati Mondiali di Velocità – Il Canoa Club ancora sulla vetta del Mondo

Ottima preformance dei nostri Atleti ai campionati Mondiali di Velocità svoltisi a Plovdic (Bulgaria).

Giulia Senesi conquistava due finali classificandosi al 6° posto nel k2 500m confermando l’ottimo risultato dei Campionati Europei ed al 9° posto nel K4 500m.

Flavio Spurio, dopo l’esordio nel K1 agli Europei, accedeva alla Finale B a bordo del K4 500m classificandosi 9°.

 

Per i due atlei Livornesi è stata senz’altro un ottima ed impegnativa annata che non è ancora giunta a termine, il rientro dagli impegni internazionali è previsto per Mercoledi, e gia Sabato e Domenica si cimenteranno nei campionati italiani di Categoria.

Grazie ad INKOSPOR che ha sostenito i nostri Atleti anche in questa occasione.

 

IL CANOA CLUB LIVORNO PROTAGONISTA IN CROAZIA AI CAMPIONATI EUROPEI

In K2 Tommaso Tremolanti e Niccolò Neri. I due atleti Junior, entrambi 17enni e alla prima esperienza continentale.

Il Canoa Club Livorno ancora protagonista in Europa. Dal 4 al 9 luglio infatti a Metkovic in Croazia si sono svolti i Campionati Europei di Canoa Maratona . A far da cornice alla competizione europea il fiume Neretva, dove, nelle varie Categorie, 230 equipaggi in rappresentanza di 22 nazioni, si sono contesi il Titolo Europeo. L’Italia si è presentata a questa importante appuntamento con 11 atleti tra Senior Under 23 e Junior. Per quanto riguarda la gara dei nostri portacolori, si sono presentati al via insieme ad altri 20 equipaggi. Una prova impegnativa quella Junior, visto che categoria prevede una gara che si sviluppa su di  un percorso di 22,6 km con quattro trasbordi (che significa portare la canoa a mano correndo per un tratto di circa 250 metri).  Dopo una gara tiratissima che li a visti tra i protagonisti, i due ragazzi sono riusciti ad aggiudicarsi un meritato settimo posto, a conferma del fatto che non è un caso che questi Atleti sono Campioni Italiani 2017 e 2018.  Continua dunque la festa nei locali del Canoa Club per i risultati ottenuti fino ad adesso. La stagione sta entrando nel vivo, altri appuntamenti importanti attendono la squadra e gli allenatori (Roberto Sardi e Claudio Kaminsky) e il responsabile del settore tecnico Gianluca Mancini sono sempre più al lavoro per poter permettere ai propri atleti il raggiungimento di obiettivi sempre più importanti. Un grazie particolare ad INKOSPOR Italia per il supporto fornito anche in questo Europeo ai nostri Atleti.

 

CANOA CLUB LIVORNO – CAMPIONATI EUROPEI DI VELOCITÀ POSITIVI PER GIULIA SENESI E FLAVIO SPURIO

Auronzo di Cadore (BL) sotto le tre cime di Lavaredo, il lago di Santa Caterina è da sempre scenario di gare internazionali di velocità di canoa. Quest’anno ha ospitato i Campionati Europei di velocità per le categorie Junior e Under 23.

Circa 700 atleti provenienti da 33 nazioni erano già pronti a sfidarsi dalla mattina del 28 giugno e hanno continuato a farlo fino al 1 luglio per i Titoli Continentali. L’Italia al termine della competizione porta a casa nella categoria under 23 con Carlo Tacchini in barca C1 un oro nei 1000 metri e un argento nei 200 metri. Mentre in K2 1000 metri è argento per la coppia Freschi–Beccaro. Infine un oro in K1 200 metri per il velocista Di Liberto.

Il Canoa Club Livorno, era presente agli Europei con due atleti, sono Giulia Senesi e Flavio Spurio. La Senesi, che esordi lo scorso anno partecipando ad europei e mondiali, dopo le batterie e semifinali, conquista in K2 500 metri una meritatissima Finale A, con la compagna Sara Baldoss (della Società Canoa di Ledro), ed in Finale dopo una gara tiratissima si aggiudicano la sesta posizione, che permette alle atlete Azzurre di qualificare l’armo per i prossimi Campionati del Mondo.

All’esordio in campo Europeo Flavio Spurio sedici anni (il più giovane in gara). Spurio è riuscito a conquistarsi un posto nella squadra Junior, essendo al secondo anno Ragazzi, ha gareggiato in K1 500 metri e, dopo aver superato batterie e semifinali, si è presentato ai blocchi di partenza per la finale B. All’arrivo, dopo una gara entusiasmante, risulterà quinto e quindi quattordicesimo nel ranking europeo, grande risultato che dovrebbe consentirli di disputare il Mondiale.

Nella società di Stagno grande soddisfazione per i risultati ottenuti dai propri atleti, come sempre allenati in maniera egregia dal responsabile del settore tecnico Gianluca Mancini e dai veterani della canoa, gli allenatori Roberto Sardi e Claudio Kaminsky. Dal Canoa Club Livorno  ci tengono anche a fare un ringraziamento anche all’Azienda Inkospor Italia per il supporto dato agli atleti.

IL CANOA CLUB LIVORNO È PROTAGONISTA CON I SUOI ATLETI ANCHE SULLA SCENA INTERNAZIONALE

Tommaso Tremolanti e Niccolò Neri in ritiro nazionale per prepararsi al meglio ai Campionati Europei junior di maratona, mentre altri 2 sono impegnati nei Campionati Europei di velocità.

Due atleti del Canoa Club Livorno attualmente impegnati nei Campionati Europei di velocità ad Auronzo di Cadore a fine giugno, altri due, Tommaso Tremolanti e Niccolò Neri, si apprestano a partire per il ritiro nazionale di San Giorgio di Nogaro (UD) dal 28 giugno al 3 luglio per prepararsi al meglio dovendo partecipare ai Campionati Europei junior di maratona, che si svolgeranno dal 5 al 9 luglio a Metkovic, cittadina di circa 17.000 abitanti situata sulle sponde del fiume Narenta nel sud della Croazia vicino al confine con la Bosnia. È un impegno a tutto tondo quello della società stagnina. I due atleti, già vincitori del titolo Italiano di Maratona in K2 2017 bissato anche nel 2018 e con una vittoria in campo internazionale a Rheine in Germania il 14 aprile, si presentano alla competizione continentale dopo una buona preparazione svolta nella società. Doppia soddisfazione nel club stagnino guidato dal responsible del settore tecnico Gianluca Mancini e dai due allenatori veterani Roberto Sardi e Claudio Kaminsky, per questa riconferma a livello internazionale. Un ringraziamento perticolare, oltre ai Tecnici, va a Benedetto Catinella Direttore della INKOSPOR, Azienda Leader del settore degli Integratori Sportivi, per supportare i nostri ATLETI al Campionato Europeo 2018 di Maratona

CANOA CLUB LIVORNO SEMPRE PROTAGONISTA

Anche a Torre del Lago Puccini (LU), in occasione del CAMPIONATO REGIONALE 500 mt e Canoa Giovani 2018, il CANOA CLUB LIVORNO si è nuovamente reso protagonista di una prova maiuscola, conquistando un totale di ben 18 successi, 6 secondi posti e 3 terzi posti oltre a buoni piazzamenti. Le gare si sono disputate Domenica 10 giugno con la partecipazione di tutte le Società Toscane ed anche della Società Ligure Canottieri Sabazia Savona. Gli atleti in gara nelle varie categorie e distanze sono stati più di 150. Per quanto riguarda il Campionato Toscano 500 mt. sono sette i titoli conquistati dagli atleti del Canoa Club Livorno, K2 Junior con SENESI G.- AMBROSINI B., K1 Senior e Junior Femm. con SENESI G., K1 Ragazze con AMBROSINI B., K2 Junior Masc. con TREMOLANTI T. – SPURIO F., K1 Junior Masc. con SPURIO F., K4 Senior Masc. con MAZZARA L.- SPURIO Fr.- VANNINI M. – TREMOLANTI T. Grande soddisfazione dei Tecnici SARDI e KAMINSKY per i risultati conseguiti dai propri atleti in questo Campionato Regionale.
Nelle gare riservate alle categorie Allievi e Cadetti del CanoaGiovani, ottime conferme di ARZELA’ e MAZZARA S. vincitori sia nei 200mt che nei 2000mt come la Cadetta DEL GRATTA Sara, ma tutti gli atleti, effettuavano prove di grande livello, da rilevare le splendide prestazioni di PENCO F. – MONETA M. – AMBROSINI C. Allievi che oppupavano tutto il podio dei 2000mt. Con piacere si evince la splendida preparazione che i Tecnici Societari ARZELA’ e PELLEGRINI, hanno svolto e fatto assimilare ai propri atleti consentendoli di essere costantemente ai vertici Regionali e tra i migliori a livello Nazionale. Dopo questa prova, si attendono le convocazioni dei Selezionatori Regionali per il Trofeo delle Regioni di Caldonazzo con ottime probabilità di vedere molti se non tutti gli Atleti Stagnini convocati per difendere i colori Toscani.

CANOA CLUB LIVORNO, SENESI E SPURIO CONVOCATI IN NAZIONALE

La Società Canoa Club Livorno si conferma ai vertici Nazionali, SENESI Giulia e SPURIO Flavio convocati in Nazionale per disputare il Campionato Europeo 2018 Junior e Under 23, che si svolgerà proprio in Italia dal 28 Giugno al 1 Luglio nella splendida cornice del Lago di S.Caterina ad Auronzo di Cadore (BL). Dopo le gare di selezione svoltesi proprio nella cittadina Veneta, SPURIO Flavio e SENESI Giulia, sono risultati rispettivamente 1° e 5^ nella Ranking List Nazionale, staccando di fatto il pass appunto per i prossimi Campionati Europei. Gli atleti sono partiti accompagnati dal Tecnico SARDI Roberto, per il ritiro della Nazionale, che si svolgerà presso il Lago di Caldonazzo dal 11 al 26 giugno, per consentire allo Staff Federale di preparare al meglio questo importante appuntamento. Al termine del ritiro, si trasferiranno direttamente ad Auronzo dove dovranno competere con il meglio della Canoa Europa. Ampia la soddisfazione da parte di tutta la Sociatà Stagnina, del Direttore Tecnico MANCINI Gianluca, dei Tecnici SARDI Roberto e KAMINSKY Claudio per la conferma di programmi di preparazione che con costanza permettono ai propri atleti di essere ai vertici Nazionali venendo convocati per la Nazionale.

Un ringraziamento perticolare, oltre ai Tecnici, va a Benedetto Catinella Direttore della INKOSPOR, Azienda Leader del settore degli Integratori Sportivi, per aver supportato i nostri ATLETI al Campionato Europeo 2018.

Weekend di Selezioni per il Canoa Club Livorno ad Auronzo di Cadore (BL)

Il 2 e 3 Giugno, si sono svolte ad Auronzo di Cadore, nelle acque del Lago di Santa Caterina, le gare valide per le selezioni Junior e Under23 sulle distanze dei 200, 500 e 1000 metri. Le gare servivano per consentire ai Tecnici Federali di selezionare gli Atleti che formeranno la Squadra Nazionale ai prossimi Campionati Europei di Categoria che si svolgeranno proprio nelle acque antistanti la stupenda Cittadina Veneta, dal 28 Giugno al 1 Luglio 2018.

La Società Stagnina, raggiungeva la sede di gara già nel pomeriggio del 31 maggio per potersi adattare all’altitudine e poter consentire ai propri Atleti di svolgere le gare al meglio della condizione. Le gare avevano inizio il 2 mattina con lo svolgimento dei 200 mt, nel pomeriggio i 1000 mt, per finire con Domenica quando le competizioni si sarebbero effettuate sulla distanza dei 500mt. Da subito si capiva l’alto livello di preparazione di tutti i protagonisti vista l’importanza delle selezioni, gli Atleti Livornesi ottenevano buoni risultati qualificandosi sia alle semifinali che in diverse Finali su tutte e tre le distanze previste. Le gare si sono svolte con condizioni meteo che sono variate dalla pioggia al sole ma sensa mai compromettere il regolare svolgimento delle stesse. Alle fine di questi due giorni di gare, è stata massima la contentezza di tutta la squadra presente a partire dal Tecnico SARDI Roberto, nel festeggiare SPURIO Flavio (due terzi posti nei 200mt e 500mt) e SENESI Giulia (7^ nei 200mt e 4^ nei 500mt). Grazie a questi risultati i due Atleti sono convocati in Nazionale per i Prossimi Campionati Europei che come detto si svolgeranno proprio ad Auronzo di Cadore.

Nella Sede del Canoa Club Livorno si respira un aria decisamente positiva per questi risultati e questa convocazione che porta così a quattro elementi convocati in Nazionale, visto che Spurio e Senesi si vanno ad aggiungere a Neri e Tremolanti che con la Nazionale parteciperanno agli Europei di Maratona che si svolgeranno a Luglio in Croazia.

Il Canoa Club Livorno alla premiazione in Comune

Si è svolta Martedi 29 in presenza del  Sindaco Lorenzo Bacci e di tutto il consiglio comunale di Collesalvetti la premiazione degli atleti, dirigenti ed allenatori del Canoa Club Livorno per i brillanti risultati ottenuti nel 2017.

L’amministrazione Comunale ha voluto così offrire un riconoscimento a tutto il Canoa Club Livorno sia per sottolineare l’importanza dello sport nel tessuto aggregativo della società sia per evidenziare i risultati che da anni confermano il Club ai primi posti nella classifica nazionale con 5 Titoli di Campione d’Italia conquistati nel 2017, 7 presenze in Nazionale tra campionati del mondo, europei e gare internazionali e nel settore dei giovanissimi un oro al Meeting delle regioni e la presenza alla Coppa Coni in rappresentanza della Toscana conclusasi con un quarto posto.

Gli atleti presenti sono stati premiati singolarmente dal Sindaco, dal Vice sindaco Libera Camici e dalla Presidente del consiglio comunale Irene Visone alla presenza di tutto il consiglio.

Il Presidente del Canoa Club Livorno, Pagni Alessando ha ritirato gli attestai anche per gli atleti ed i tecnici che per continuare la preparazione in vista dell’importante selezione di Auronzo non sono potuti intervenire alla manifestazione.

 

 

 

Il Canoa Club Livorno si conferma anche a Sabaudia (LT)

Passano appena sette giorni dal weekend positivo di Mergozzo in Piemonte, che gli atleti del Canoa Club Livorno, tornano da Sabaudia con un cospicuo bottino di medaglie: 12 Oro, 5 Argento e 9 Bronzo.

Arrivati in terra Laziale nel pomeriggio di sabato, gli atleti agli ordini dei tecnici Arzelà e Pellegrini, effettuavano l’abituale allenamento per testare il campo di gara. In serata il rientro in hotel per la cena ed un meritato riposo. La Domenica iniziavano le gare con la disputa delle prove Sprint che vedevano gli atleti Labronici protagonisti da subito nelle proprie prove, con le piacevoli conferme di Mazzara Simone e Arzelà Fabio. La mattinata proseguiva veloce e nel pieno rispetto degli orari di gara, con grande merito dell’organizzazione e della Federazione Cronometristi Italiana, ma anche con gli splendidi risultati Livornesi che continuavano ad essere costanti presente sui gradini del podio. Dopo un breve pausa per consentire la modifica del campo di gara, nel primo pomeriggio iniziavano le gare dei 2000 mt, che vedevano protagonisti assoluti gli Atleti Stagnini, capaci di salire sul gradino più alto del podio in 4 gare su 6 disputate oltre ad un secondo posto ed un terzo.

Comprensibile la contentezza di tutto lo Staff Dirigenziale della Società di Stagno, in primis tutto il settore Tecnico. Sicuramente capiteranno anche i classici passaggi a vuoto, ma certo è che adesso i risultati permettono di essere felici della preparazione effettuata. Prossimo appuntamento la Gara Internazionale di Auronzo di Cadore, Ragazzi – Junior – Under23 valevole come Selezione Nazionale Junior e Under23 per i prossimo Campionati Europei 2018.

 

 

Questi il dettaglio dei Risultati:

1° Mazzara Simone 200mt Cadetti B

3° Ambrosini Cristian 200mt Allievi B

5° Dalla Valle Alessandro 200mt Allieevi B

1° Moneta Matteo 200mt Allievi B

3° Penco Francesco 200mt Allievi B

1° Arzelà Fabio 200mt Cadetti A

4° Freschi Tommaso 200mt Cadetti A

3° Caldarano Aurora 200mt Cadette B

1° Arzelà/Freschi K2 200mt Cadetti A

3° Del Gratta Sara 200mt Cadette A

2° Spurio Francesco 200mt Senior

4° Mazzara Lorenzo 200mt Senior

3° Mazzara/Spurio K2 200mt Senior

2° Ambrosini Benedetta 200mt Ragazze

2° Ambrosini Benedetta 500mt Ragazze

1° Mazzara Simone 2000mt Cadetti B

1° Ambrosini/Penco K2 2000mt Allievi B

5° Moneta Matteo 2000mt Allievi B

7° Dalla Valle Alessandro 2000mt Allievi B

3° Caldarano Aurora 2000mt Cadette B

1° Arzelà Fabio 2000mt Cadetti A

2° Freschi Tommaso 2000mt Cadetti A

1° Del Gratta Sara 2000mt Cadetti A

Post precedenti «